Terzo Valore: sostieni il progetto AbitareRistretti a Padova

Il progetto AbitareRistretti vuole crescere! Fino al 19 gennaio 2018 puoi supportare la Cooperativa Sociale AltraCittà attraverso TerzoValore, il portale dedicata al mondo non-profit laico e religioso realizzato da Banca Prossima, dove gli enti del Terzo Settore hanno la possibilità di pubblicare progetti socialmente utili, per cercare il sostegno finanziario da privati. I beneficiari del…

Continua a leggere

Un anno di AbitareRistretti per ampliare spazi di lavoro in carcere

Dopo un anno di lavori, il 1 dicembre 2017 viene inaugurato l’ampliamento degli spazi di lavoro del carcere di Padova: il cantiere AbitareRistretti gestito dalla Cooperativa Sociale AltraCittà e accompagnato dall’associazione Artieri ha dato i suoi frutti. Gli spazi sono stati ampliati, rivisti dal punto di vista planimetrico, e riqualificati dal punto di vista ambientale: attraverso nuove…

Continua a leggere

AbitareRistretti: un workshop di co-progettazione sul carcere di Padova

“Abitare ristretti – Economie solidali” è il workshop di co-progettazione sul carcere di Padova che ha visto la partecipazione di Artieri nell’ambito della XV Mostra Internazionale di Architettura la Biennale di Venezia. Un workshop internazionale per guardare più da vicino la vita all’interno delle carceri, con gli occhi dei detenuti, degli operatori e degli agenti…

Continua a leggere

Area delle tartarughe: uno spazio per il tempo libero in carcere – spaziviolenti

La riqualificazione e la realizzazione di uno spazio per il tempo libero in carcere, dedicato al personale penitenziario della Casa Circondariale Lorusso e Cutugno di Torino, rappresenta il secondo intervento del progetto pilota spaziviolentiall’interno della Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino. Lo spazio, che si estende per circa 700 mq…

Continua a leggere

Area colloqui all’aperto per detenuti e famiglie in carcere – spaziviolenti

La nuova area colloqui all’aperto per detenuti e famiglie riservata ad ospitare in particolare detenuti con figli minori, rappresenta il secondo intervento del progetto pilota spaziviolentiall’interno della Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino. Questo nuovo spazio d’incontro si colloca in un’area di circa 1000 mq che al momento dell’inizio dei lavori…

Continua a leggere